Gli sponsor

SEGUICI ANCHE SU:

Goletta Oloferne

La NAVE DI CARTA

facebook_iconSM

 

 

 

LA NAVE DI CARTA E' SOCIO FONDATORE E MEMBRO

logouvs_posit

 

 

CONTSHIP ITALIA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail


Contship Italia Group


Senza il container messo a disposizione da Contship Italia l’equipaggio che lavora nel cantiere di Oloferne non avrebbe avuto un ufficio, un magazzino.

CONTSHIP è l’abbreviazione di due parole: CONTAINER e SHIPPING ovvero contenitori e navigazione. Contship è infatti nata offrendo il proprio servizio di trasporto usando particolari navi in grado di caricare i contenitori nelle proprie stive.
È il 1969 quando Angelo Ravano fonda a Cadenazzo in Svizzera la Contship SA, compagnia di navigazione che diventerà pioniere europeo della containerizzazione e dell’intermodalismo.
La storia di Contship è dunque legata alla storia del container e nel 1987, a La Spezia, la Contship Italia inaugura il primo terminal container privato d’Italia.
Nel 1990, quando le attività ormai sono presenti in oltre 70 stati, Contship Containerlines trasferisce la propria base operativa ad Ipswich in Inghilterra dove ristruttura un vecchio granaio del 1850 sulle rive del fiume Orwell per farne i propri uffici. Quella abitazione diventerà la Contship House.
È invece il 1995 quando arriva la prima nave al Medcenter Container Terminal di Gioia Tauro, il più grande porto Hub del Mediterraneo che, in soli 10 anni, movimenta oltre 25 milioni di TEU (pensate, mettendoli in fila si avrebbe una misura pari a circa 3,7 volte la circonferenza della terra!). Nel 2003 nasce Hannibal European Gaterail, una società che con il treno collega i porti italiani ai principali centri oltre-alpe dell’Europa Centrale. Il nome è infatti ispirato dalla storia del generale Annibale che attraversò le Alpi con la sua armata di uomini ed elefanti ai tempi dei romani. Negli anni 2000 Contship Italia, con sede a Genova e Milano, continua a crescere con il proprio network di porti; oggi è presente a La Spezia, Gioia Tauro, Salerno, Livorno, Ravenna e Cagliari. L’attività intermodale viene sviluppata grazie alla SOGEMAR con sede a Milano che offre il proprio servizio di trasporto dei container via ferrovia in tutto il territorio italiano. Nel 2005 Contship Italia assieme ed Eurogate vince il tender internazionale per la realizzazione di un nuovo container terminal hub a Tangeri in Marocco.